Il genitore indifferente può essere punito ed educato a rispettare i provvedimenti di affidamento del minore
Per indurre il genitore inadempiente a ravvedersi, la L. 56 del 2006 ha introdotto i rimedi di carattere sanzionatorio e risarcitorio di cui all’art. 709 ter del Codice di Procedura Civile.

E’ possibile leggere l’articolo completo cliccando qui